Istanbul e la Cappadocia con volo da PESCARA

ISTANBUL E LA CAPPADOCIA CON VOLO DA PESCARA

DAL 22 AL 29 APRILE 2024

  • 1° GIORNO, LUNEDI 22 APRILE: PESCARA - ISTANBUL

    Raduno dei Sigg. Partecipanti presso l’aeroporto di PESCARA. Partenza per Istanbul con volo speciale. Arrivo ad Istanbul ed accoglienza in aeroporto. Trasferimento e sistemazione in hotel 4 stelle superior nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

  • 2° GIORNO, MARTEDI' 23 APRILE: ISTANBUL

    Prima colazione in hotel e partenza per il centro storico. Visita dell’antico Ippodromo, in cui si svolgevano le corse delle bighe; sosta agli obelischi; alla Moschea del Sultano Ahmet famosa come Moschea Blu, conosciuta per le sue maioliche del XVII secolo e alla Cisterna Romana sotterranea, costruita durante il regno di Giustiniano I nel 532, il periodo più prospero dell’Impero Romano d’Oriente. Pranzo in ristorante. Visita del Palazzo Imperiale di Topkapi (La sezione Harem è opzionale), dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni e gli arredi rende testimonianza della potenza e maestosità dell’Impero Ottomano; della Moschea, ex-Chiesa, di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina e del Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo, caratterizzato dal tetto a cupole e formato da un dedalo di vicoli e strade. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

  • 3° GIORNO, MERCOLEDI' 24 APRILE: ISTANBUL – CAPPADOCIA (Volo Interno)

    Prima colazione in hotel. Al mattino proseguimento delle visite nella Capitale, nell’area del Corno d’Oro. Visita della Moschea Yeni Camii, le fondamenta furono poste per ordine della sultana madre, veneziana Sofia Bellucci Baffo, nuora del figlio di Solimano il Magnifico. Nelle vicinanze della moschea si trova il Mercato delle Spezie, conosciuto anche con il nome di Mercato Egiziano delle Spezie, con le sue bancarelle che propongono spezie di ogni tipo, caffè, dolci e frutta. Dopo pranzo trasferimento all’aeroporto e partenza con volo interno per Kayseri. Arrivo in Cappadocia. Trasferimento e sistemazione in hotel 5 stelle. Cena e pernottamento.

  • 4° GIORNO, GIOVEDI' 25 APRILE: CAPPADOCIA

    Possibilità di partecipare all’ ESCURSIONE IN MONGOLFIERA per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata dalle prime luci dell’alba (facoltativa, a pagamento e in base alla disponibilità dei posti. Tale gita potrebbe non svolgersi a causa di avverse condizioni meteo).
    Prima colazione in hotel. Visita del Museo all’aperto delle chiese rupestri di Goreme, la più spettacolare e famosa tra le valli della CAPPADOCIA, disseminata di colonne rocciose intagliate nel tufo che prendono il nome di “camini delle fate”, perché conferiscono alla valle un aspetto fiabesco; della Cittadella di Uchisar, situata all’interno di un cono di roccia tufacea e di una cooperativa locale dove si espongono i famosi tappeti turchi. Pranzo in ristorante. Visita della Valle di Dervent, dove il tempo ha eroso la roccia formando dei picchi, dei coni e degli obelischi soprannominati “Camini di Fata”; di Ozkonak (o Saratli), uno dei complessi di rifugi sotterranei conosciuti come “città sotterranee”. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
    Dopo cena, possibilità di partecipare alla serata folkloristica (facoltativa) con danzatrice del ventre.

  • 5° GIORNO, VENERDI 26 APRILE: CAPPADOCIA – CARAVANSERRAGLIO - PAMUKKALE (piscine termali)

    Prima colazione in hotel e partenza. Attraversando un paesaggio costeggiato da valli e catene montuose, sosta per visitare il Caravanserraglio di Sultanhani (XIII secolo), oggi museo. Pranzo in ristorante e proseguimento per Pamukkale. Arrivo e sistemazione in hotel 5 stelle nelle camere riservate. Tempo libero a disposizione per il relax nelle piscine termali del Resort con possibilità di un piacevole bagno o di godere dei comfort della struttura. Cena e pernottamento.

  • 6° GIORNO,SABATO 24 APRILE: PAMUKKALE - KUSADASI

    Prima colazione in hotel. Visita dell’antica Hierapolis che, distrutta da un terremoto e ricostruita nel 17 d.C., ebbe il suo massimo splendore nel II e III secolo d.C. Visita di Pamukkale, dove i visitatori saranno sorpresi nel vedere sul pendio della collina e addossate le une alle altre, decine di enormi vasche formatesi dal lento millenario scorrere dell’acqua calcarea. Sembra che il tempo si sia fermato e le cascate di una gigantesca fontana si siano pietrificate come suggerisce il nome del luogo Pamukkale che tradotto in italiano significa “fortezza di cotone”. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Efeso: il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsio e il Grande Teatro. Proseguimento per KUSADASI, località turistica con una splendida riviera sul Mar Egeo, animata da negozi e locali. Arrivo e sistemazione in hotel 5 stelle. Tempo a disposizione per una piacevole passeggiata sul lungomare o per il relax. Cena e pernottamento in hotel.

  • 7° GIORNO, DOMENICA 25 APRILE: KUSADASI – PERGAMO – ISTANBUL

    Prima colazione in hotel e partenza. Arrivo e visita di Pergamo (sezione dell’Acropoli esclusa) e dell’Aschlepion, situato a sudovest della città, era dedicato al dio della salute: Esculapio. Pranzo in ristorante. Passaggio dal ponte di Osmangazi ed arrivo nella parte asiatica di Istanbul in serata. Trasferimento e sistemazione in hotel 5 stelle per la cena di saluto. Pernottamento.

  • 8° GIORNO, LUNEDI 26 APRILE: ISTANBUL – PESCARA

    Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo speciale per PESCARA. Arrivo e fine dei nostri servizi.

€ 1.440,00

ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE VERSARE UN ACCONTO DI € 440,00.
SALDO ENTRO IL 22 MARZO 2024

COMPRENDE: trasporto aereo con voli diretti Pescara – Istanbul – Pescara; franchigia bagaglio in stiva di 20 kg per persona; Tutti i trasferimenti interni con pullman privato; volo nazionale interno Istanbul – Kayseri; • sistemazione in camere doppie con servizi in hotel di categoria 4/5 stelle (classif. loc.); tutti i pasti, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo; visite ed escursioni, con tour escort parlante italiano, come indicate nel programma; ingressi inclusi: Ippodromo; Moschea Blu; Cisterna Romana; Palazzo Topkapi; Santa Sofia; Gran Bazaar; Valle di Devrent; Uchisar; Goreme; Città sotterranea di Ozkonak; Caravanserraglio di Sultanhani; Pamukkale; Hierapolis; Efeso; Pergamo. borsa da viaggio in omaggio; assicurazione infortunio, malattia e bagaglio.

NON COMPRENDE:camera singola (supplemento, se disponibile, € 310,00); assicurazione contro l’annullamento, da richiedere all’atto della prenotazione; tasse aeroportuali da versare al saldo del viaggio (ad oggi € 110,00); facchinaggio, eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera, mance obbligatorie (€ 35 da pagare in loco), bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

Escursione in Mongolfiera
La prenotazione può essere inoltrata solo sul posto direttamente attraverso il tour escort locale, a titolo di cortesia: l’operatore locale ed il tour escort stesso non possono assumere alcuna responsabilità in merito alla effettuazione di questo “fuori programma”.

Si tratta di una escursione soggetta a molteplici fattori, (climatici, di sicurezza, di autorizzazione da parte dell’aviazione civile), ed inoltre, essendo molto richiesta con la conseguenza che non tutte le prenotazioni possono essere accolte, va considerata, quanto a realizzabilità, altamente aleatoria.


DOCUMENTI PER L’ESPATRIO
Per i cittadini italiani per recarsi in Turchia è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio oppure il passaporto entrambi con validità residua di almeno 6 mesi. Il passaporto e la carta d’identità sono personali pertanto il titolare è responsabile della loro validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità degli stessi. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087- passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione.

€ 1.440,00

ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE VERSARE UN ACCONTO DI € 440,00.
SALDO ENTRO IL 22 MARZO 2024

COMPRENDE: trasporto aereo con voli diretti Pescara – Istanbul – Pescara; franchigia bagaglio in stiva di 20 kg per persona; Tutti i trasferimenti interni con pullman privato; volo nazionale interno Istanbul – Kayseri; • sistemazione in camere doppie con servizi in hotel di categoria 4/5 stelle (classif. loc.); tutti i pasti, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo; visite ed escursioni, con tour escort parlante italiano, come indicate nel programma; ingressi inclusi: Ippodromo; Moschea Blu; Cisterna Romana; Palazzo Topkapi; Santa Sofia; Gran Bazaar; Valle di Devrent; Uchisar; Goreme; Città sotterranea di Ozkonak; Caravanserraglio di Sultanhani; Pamukkale; Hierapolis; Efeso; Pergamo. borsa da viaggio in omaggio; assicurazione infortunio, malattia e bagaglio.

NON COMPRENDE:camera singola (supplemento, se disponibile, € 310,00); assicurazione contro l’annullamento, da richiedere all’atto della prenotazione; tasse aeroportuali da versare al saldo del viaggio (ad oggi € 110,00); facchinaggio, eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera, mance obbligatorie (€ 35 da pagare in loco), bevande, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi.

Escursione in Mongolfiera
La prenotazione può essere inoltrata solo sul posto direttamente attraverso il tour escort locale, a titolo di cortesia: l’operatore locale ed il tour escort stesso non possono assumere alcuna responsabilità in merito alla effettuazione di questo “fuori programma”.

Si tratta di una escursione soggetta a molteplici fattori, (climatici, di sicurezza, di autorizzazione da parte dell’aviazione civile), ed inoltre, essendo molto richiesta con la conseguenza che non tutte le prenotazioni possono essere accolte, va considerata, quanto a realizzabilità, altamente aleatoria.


DOCUMENTI PER L’ESPATRIO
Per i cittadini italiani per recarsi in Turchia è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio oppure il passaporto entrambi con validità residua di almeno 6 mesi. Il passaporto e la carta d’identità sono personali pertanto il titolare è responsabile della loro validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità degli stessi. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087- passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione.

 

Scopri il viaggio…

Scrivici nel form qui di seguito e ti ricontatteremo nel più breve tempo possibile.

    Nome *

    Cognome *

    Email *

    Telefono *

    Note

    Privacy